Treni, in futuro Pescara Milano in 3 ore?

Federconsumatori plaude l'accordo raggiunto fra cinque Regioni adriatiche per la realizzazione di linee ferroviarie ad alta velocità, con collegamenti fra Pescara e Milano di circa 3 ore

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

Finalmente ! Non eravamo né ingenui, né velleitari quando 5/6  anni fa abbiamo iniziato con comunicati e conferenze stampa; con “libri neri” e denunce varie a sollecitare il recupero degli ETR ( elettrotreni) 500  lungo la Direttrice Adriatica. In questo modo – dicevamo - sarebbe stato possibile ridurre  di oltre un'ora il tempo di percorrenza sulla relazione Pescara-Milano ( e ancor di più sulla Pescara-Torino).                                                                                                                                  

La proposta è stata poi sostenuta anche dai Sindacati, dalle forze politiche e istituzionali, diventando così patrimonio comune di tutto il territorio.

Il 24 maggio 2013 cinque Presidenti di regione ( tra le quale naturalmente anche l'Abruzzo) hanno sottoscritto a Bari un impegno per realizzare quel vecchio obiettivo  della Federconsumatori Abruzzo.

Le comunità adriatiche debbono essere grate a chi ha realizzato l'incontro barese, anche perché è stata l'occasione per ascoltare alcune interessanti affermazioni dell'ing. Moretti, A.D. del Gruppo FS.                                                                                                                                                                        

Ha affermato l'ing. Moretti che “per fare business bisogna mettere un Frecciarossa ( ETR 500) tra città collegabili in massimo 4 ore”. Proprio il tempo necessario oggi tra Pescara e Milano con gli ETR 500 !

Inoltre lo stesso AD ha dichiarato che “per portare a standard europei la linea adriatica …..da un nostro studio  stimiamo che serva un miliardo, che è una cifra ragionevole”.

Con questi miglioramenti, la linea potrebbe consentire ai treni  velocità almeno di 200 km/h; in questo modo si potrebbe collegare Pescara a Bologna in 2 ore; Pescara-Milano in 3 ore. Non sarebbe l'Alta Velocità, ma ci mancherebbe pochissimo!

Speriamo che i responsabili politici e istituzionali sappiano valorizzare  ogni volta che sarà loro possibile  le affermazioni dell'ing. Moretti; per dare così contenuti veri alle  speranze di noi tutti.

Federconsumatori Abruzzo

Osservatorio sulla mobilità

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento