menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre rapine in pochi giorni: arrestato dalla Polizia un rom

La Squadra Mobile di Pescara ha arrestato un 27enne di etnia rom, Marco Spinelli, in quanto responsabile di tre rapine in pochi giorni. E' un pluripregiudicato

Ha messo a segno tre rapine negli ultimi giorni, due soltanto nella giornata di ieri. Marco Spinelli, 27 anni, pescarese di etnia rom, è stato arrestato ieri pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile.

Spinelli è già conosciuto dalle Forze dell'Ordine: la sua fedina penale, infatti, è ricca di crimini compiuti a partire dal 1999, quando aveva solo sedici anni. Rapine, spaccio di stupefacenti, ricettazione, lesioni, violazione della sorveglianza speciale sono i reati compiuti dal giovane. Molto spesso compiva reati per potersi procurare la dose giornaliera di stupefacenti.

Sabato scorso aveva dunque ripreso a rapinare attività commerciali. Armato di taglierino, era entrato all'interno della gioielleria Blue Spirit di Corso Vittorio Emanuele, dove si era fatto consegnare dalla commessa circa 2.700 euro per poi fuggire.

Ieri, invece, aveva messo a segno ben due colpi: in mattinata, aveva rapinato la merceria Marisa in via Leonardo Da Vinci, mentre nel pomeriggio era entrato nella Tabaccheria Numero 2 di Piazza Garibaldi, dove si era fatto consegnare circa 800 euro, sempre armato di taglierino.

Questa volta, però, grazie alla descrizione fornita da una delle vittime, che aveva notato come il rapinatore avesse un dito fasciato, gli agenti della Mobile sono riusciti in pochissimi minuti ad individuarlo nei pressi del cosiddetto "Ferro di Cavallo" nel quartiere Rancitelli.

E' stato incastrato anche grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza della tabaccheria. Poco dopo si è accertato che era lui il responsabile anche degli altri due colpi.

Gli agenti hanno anche recuperato parte del bottino dell'ultima rapina.

Il vice dirigente della Mobile Costantini ha sottolineato la pericolosità sociale del soggetto, ricordando che la nuova pattuglia della Squadra Mobile per il contrasto della microcriminalità sul territorio è stata attivata proprio per garantire maggiore sicurezza ai cittadini.

AGGIORNATO ALLE 13 DEL 10 AGOSTO 2010

 

 

 

La Squadra Mobile di Pescara ha arrestato uno zingaro locale responsabile di tre rapine in città negli ultimi giorni. Ulteriori dettagli più tardi nel corso di una conferenza stampa in Questura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento