Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Incubo per tre parrucchiere pescaresi: squilibrato sull'Intercity le minaccia di morte

Le ha minacciate per oltre 20 minuti brandendo una bottiglia rotta all'interno di uno scompartimento dell'Intercity Ancona Pescara. Protagonista della vicenda un foggiano 50enne

Un viaggio da incubo per tre parrucchiere pescaresi, vittime di uno squilibrato all'interno dell'Intercity Ancona Pescara. Le donne, di ritorno da una fiera a Bologna, si sono imbattute in uno squilibrato che le ha minacciate ed insultate per oltre 20 minuti, brandendo una bottiglia rotta.

MOLESTA UNA STUDENTESSA SUL TRENO, ARRESTATO

Per fortuna si è accorto dell'accaduto un passeggero che si trovava dall'altro lato della carrozza, che ha allertato il controllore. L'uomo ha minacciato di morte le donne di ucciderle e di seguirle quando sarebbero scese. Minuti di terrore interrotti dalla Polizia Ferroviaria salita a San Benedetto del Tronto che lo ha bloccato ed identificato. Si tratta di un pregiudicato già noto per episodi simili. Per lui è scattata una denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo per tre parrucchiere pescaresi: squilibrato sull'Intercity le minaccia di morte

IlPescara è in caricamento