Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Trasporto studenti disabili, la Provincia trova i soldi e rinnova il servizio

La Provincia è riuscita a spremere i bilanci dell'ente e a trovare 45 mila euro in più al mese fino alla fine dell'anno e per il 2013 per quanto riguarda il trasporto degli alunni disabili. "Ora tocca alla Regione"

Buone notizie per gli alunni e le famiglie degli studenti disabili di Pescara.

La Provincia, infatti, è riuscita a trovare il denaro per finanziare la copertura del servizio con altri 45 mila euro al mese fino alla fine dell'anno e per tutto il 2013.

Soddisfazione da parte delle famiglie, delle operatrici e dell'associazione Carrozzine Determinate. Ora le ore a disposizione per ogni alunno saranno 11 a settimana.
Tessta però ha ricordato come manchi ancora da diversi anni il contributo economico della Regione, che dovrebbe coprire il 50% delle spese. Per questo, come annunciato già ieri, l'ente si rivolgerà ad un legale per riavere il credito pendente pari a 1,3 milioni di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto studenti disabili, la Provincia trova i soldi e rinnova il servizio

IlPescara è in caricamento