rotate-mobile
Cronaca

Trasportavano rifiuti speciali non essendo autorizzati: denunciati 2 residenti a Pescara dopo un controllo dei carabinieri

Inoltre i carabinieri, a seguito di una perquisizione dell'autocarro, hanno rinvenuto oggetti destinati all'offesa sotto al sedile

Pur non avendo alcuna autorizzazione trasportavano rifiuti speciali non pericolosi, ferro e altro materiale.
E per questo motivo due persone residenti a Pescara sono state denunciate dai carabinieri della Stazione di Castiglione Messer Marino nei giorni scorsi dopo un controllo lungo la strada provinciale 162, come riferisce ChietiToday.

A bordo dei veicolo due persone di origini rumene, un uomo di 23 anni e una donna di 45 anni entrambi residenti a Pescara. Invece il proprietario del mezzo un 34enne rumeno residente a Fermo che aveva affidato loro l’attività di raccolta rifiuti.

I militari dell'Arma, consultando l’Albo Nazionale Gestori ambientali, hanno accertato come il titolare della ditta individuale e proprietario del mezzo non fosse autorizzato al trasporto di quel tipo di rifiuti né tantomeno lo erano le due persone controllate. Si trattava quindi di trasporto non autorizzato di rifiuti speciali non pericolosi, per cui le due persone a bordo del mezzo e il proprietario del veicolo sono stati denunciati per attività di gestione illecita di rifiuti non pericolosi. I militari hanno poi proceduto con il sequestro penale dell’autocarro e dei rifiuti trasportati.

Contestualmente è stata anche effettuata una perquisizione veicolare durante la quale sotto il sedile del conducente 23enne sono stati ritrovati diversi oggetti nascosti perché chiaramente destinati all’offesa, tra cui una barra in ferro di 50 cm, motivo per il quale l’uomo è stato denunciato alla Procura di Vasto anche per porto abuso di oggetti atti ad offendere.

Per entrambi i carabinieri hanno avanzato alla Questura di Chieti la proposta della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Castiglione Messer Marino per anni tre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportavano rifiuti speciali non essendo autorizzati: denunciati 2 residenti a Pescara dopo un controllo dei carabinieri

IlPescara è in caricamento