rotate-mobile
Cronaca

Trasporto illecito di rifiuti liquidi: ditta e trasportatore sanzionati dalla guardia costiera di Pescara

I militari del nucleo operativo polizia ambientale della direzione marittima hanno proceduto al controllo del carico del camion riscontrando gravi irregolarità

Gli uomini del nucleo operativo polizia ambientale della direzione marittima di Pescara hanno proceduto, nella giornata di oggi 11 febbraio, ad alcuni accertamenti su un autocarro che trasportata rifiuti liquidi. I militari infatti hanno accertato che il mezzo trasportava reflui urbani destinati a smaltimento senza avere il formulario dei rifiuti, un documento di accompagnamento del trasporto effettuato da un trasportatore autorizzato con tutte le informazioni.

In assenza di questo documento, è prevista una sanzione amministrativa di 3.200 euro, illeciti che possono essere contestati anche dal corpo delle capitanerie di porto come previsto dall'articolo 195 comma 5 del testo unico in materia ambientale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto illecito di rifiuti liquidi: ditta e trasportatore sanzionati dalla guardia costiera di Pescara

IlPescara è in caricamento