rotate-mobile
Cronaca

Tragedia in via Tassoni: 76enne trovato morto in casa

Inutile l'arrivo dei soccorritori dell'ambulanza del mare giunti sul posto in tempi brevissimi: per l'uomo non c'era più nulla da fare, ad ucciderlo quasi certamente un arresto cardiocircolatorio

Inutile l'arrivo dell'ambulanza: per un 76enne residente a Pescara, in via Tassoni, non c'ere già più nulla da fare per cui gli operatori dell'ambulanza del mare della Life prima e quelli della medicalizzata di Montesilvano arrivata subito dopo, non hanno potuto far altro che accertare il decesso.

Il primo mezzo dei soccorritori è arrivato tre minuti dopo la chiamata ricevuta per l'intervento, ma non è bastato. Ad uccidere l'uomo, quasi certamente, un arresto cardiocircolatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in via Tassoni: 76enne trovato morto in casa

IlPescara è in caricamento