Cronaca Torre de' passeri

Torre de Passeri festeggia Denis, dopo 18 anni finalmente è diventato cittadino italiano

Denis Stjepanovic, 18enne figlio di una coppia croata rifugiata in Italia durante la guerra dei balcani oggi è diventato ufficialmente cittadino italiano

E' nato in Italia a Popoli nel 1998, ma solo oggi è diventato ufficialmente cittadino italiano.
Da Torre de Passeri arriva la storia di Denis Stjepanovic, cittadino croato e figlio di una coppia di rifugiati di guerra che è fuggita dai Balcani nel 1994 durante il conflitto. Il padre fu ferito proprio durante i combattimenti.

Oggi Denis ha ottenuto la cittadinanza e la comunità ha voluto festeggiarlo in comune con una piccola cerimonia, lui che di fatto è sempre stato considerato da tutti un italiano, ma che per lo Stato fino ad oggi non lo era.

Felice e quasi commosso il sindaco Piero Di Giulio: “E’ stato emozionante porre la mia firma sul registro di cittadinanza e donare la costituzione italiana a Denis. Ricordo perfettamente dell’arrivo dei suoi genitori a Torre de’ Passeri. La nostra comunità, grazie all’interessamento della locale Croce rossa, li accolse con grande solidarietà. Poi è nato Denis. A lui un benvenuto, adesso anche sancito dalla Legge, tra i giovani torresi, da oggi cittadino italiano ed europeo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre de Passeri festeggia Denis, dopo 18 anni finalmente è diventato cittadino italiano

IlPescara è in caricamento