Topo nella vetrina di una gelateria a Pescara: scatta la chiusura dopo l'ispezione dei carabinieri del Nas

I militari si sono presentati questa mattina nell'attività in centro a Pescara per un'ispezione dopo la segnalazione di un topo, filmato da alcuni passanti, nella vetrina

Una gelateria in centro a Pescara è stata chiusa dai carabinieri del Nas di Pescara a seguito di un'ispezione per la presenza di topi. I militari questa mattina sono entrati in azione dopo la circolazione di foto e video, girati da alcuni passanti, che mostravano il topo mentre camminava nella parte interna dell'ingresso e della vetrina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assieme ai carabinieri, è intervenuto il personale del Sian della Asl che ha eseguito un'ispezione. Riscontrate alcune tracce di roditore, mentre non è stata rilevata la contaminazione di alimenti e materie prime. Al termine del sopralluogo è scattata la sospensione dell'attività fino alla completa derattizzazione, di cui il gestore si sta già occupando. Da tempo viene segnalata la costante presenza di topi in varie zone della città da parte di cittadini, mentre il Pd ha chiesto un intervento straordinario di derattizzazione al sindaco Masci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento