Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Tirocini formativi Comune di Pescara: i dubbi di So.Ha

Pubblichiamo il comunicato stampa inviato dall'associazione So.Ha riguardante i rimborsi dei tirocini formativi del Comune di Pescara

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

Il Comune di Pescara ha pubblicato un Avviso Pubblico per lo svolgimento di Tirocini Formativi gratuiti presso l'Ufficio Europa che avranno, indicativamente, inizio il 15 Settembre. Sul sito del Comune di Pescara è possibile leggere la presentazione del bando in questione.

Viene comunicato che: “Il Comune di Pescara offre la possibilità di svolgere tirocini formativi non retribuiti, della durata di mesi 6, presso l’”Ufficio Europa” del “Servizio Politiche Comunitarie” a giovani diplomati, laureandi e laureati.

Il tirocinio formativo non costituisce rapporto di lavoro e gli eventuali diritti d’autore degli studi effettuati durante il periodo di tirocinio appartengono al Comune di Pescara”.

L’associazione So.Ha-GiovaniCittadiniAttivi è perplessa sull’effettiva funzionalità di tali tirocini, dal momento che si richiede un impegno di sei mesi senza la minima retribuzione.

Come si può apprendere dalla lettura del bando, più che tirocini formativi all’avviamento del mondo del lavoro, questi appaiono come tirocini allo sfruttamento nel contesto lavorativo, dove viene offerto un servizio senza però ricevere il benché minimo compenso; infatti, tra le attività che verranno svolte, c’è anche la possibilità di “tradurre progetti e testi, anche web, in una delle lingue “veicolari” comunitarie, principalmente l’inglese”.

In un momento in cui la disoccupazione giovanile supera il record storico del 30% e il 25% dei giovani è a rischio povertà, sarebbe stato sicuramente  utile un rimborso spese corrisposto ai ragazzi vincitori della selezione.
Ancora una volta non si tiene conto della reale situazione occupazionale giovanile e il Comune di Pescara pensa bene di organizzare tirocini a cui solo ragazzi, con alle spalle il dovuto supporto economico familiare, possono partecipare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirocini formativi Comune di Pescara: i dubbi di So.Ha

IlPescara è in caricamento