menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tiburtina: ruba videogiochi in un supermercato, arrestato

Michele Pignatelli, 36 anni, di Pescara, è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di furto aggravato. L'uomo, infatti, ha tentato di rubare tre videogiochi all'interno di un supermercato della Tiburtina, ma è stato scoperto dagli addetti alla sorveglianza

Michele Pignatelli, 36 anni, di Pescara, è stato arrestato ieri dalla Polizia con l'accusa di furto aggravato.

L'uomo, infatti, ha tentato di rubare tre videogiochi, del valore complessivo di circa 154 euro, all'interno di un supermercato lungo la Tiburtina, a Portanuova, ma è stato scoperto dagli addetti alla sorveglianza.

Pignatelli ha cercato di occultare i videogiochi all'interno di una borsa, passando per il varco "Senza Acquisti", ma i sorveglianti lo hanno perquisito e rinvenuto la merce rubata.

A quel punto l'uomo è stato consegnato agli agenti arrivati nel frattempo sul posto.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento