menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto a Pescara e in Abruzzo 6 dicembre 2015: sciame sismico in mare

Uno sciame sismico di almeno una decina di scosse ha interessato e sta interessando l'Abruzzo ed in particolare la costa pescarese e chietina. Alle 17,24 la scossa più forte di magnitudo 4.3 a largo di Vasto

Torna la paura per il terremoto in Abruzzo, ed in particolare lungo la costa pescarese e chietina.

A partire da sabato notte e per tutta la giornata di ieri, 6 dicembre, uno sciame sismico sta interessando il mare a largo della nostra Regione nella zona fra Pescara e Vasto.

Decine le scosse avvertite fra cui una di magnitudo 4.3 a largo di Vasto alle 17,24, scossa avvertita distintamente anche a Pescara e nell'entroterra con diverse persone che sono addirittura scese in strada.

Tutte le scosse hanno avuto una profondità elevata, dai 5 km ai 35 km. Non sono stati registrati danni a cose o persone.Nella notte ci sono state altre scosse ma tutte con magnitudo non superiore ai 2,5 gradi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento