rotate-mobile
Cronaca

Terremoto in Abruzzo, scossa avvertita anche nel Pescarese

Secondo le prime informazioni, la scossa è stata avvertita distintamente anche nella nostra provincia, ad esempio a Tocco da Casauria, nonché nelle aree limitrofe

Scossa di terremoto in Abruzzo nella mattinata di oggi, 26 febbraio. Il sisma si è verificato alle ore 9,46 e ha avuto una magnitudo di 3.2, durando soltanto pochi secondi; l'epicentro del movimento tellurico è stato localizzato nella provincia dell'Aquila, per la precisione a 3 km di distanza da Cocullo e a una profondità di 23.8 km, come informa una nota della protezione civile che è stata allertata per una ricognizione. 

Secondo le prime informazioni, la scossa è stata avvertita distintamente dalla popolazione anche nella provincia di Pescara, ad esempio a Tocco da Casauria, nonché nelle aree limitrofe, come molti comuni della Marsica e della Valle Peligna, nonché alcune zone dell'Aquila. Non si segnalano per fortuna criticità, né danni a persone o cose.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Abruzzo, scossa avvertita anche nel Pescarese

IlPescara è in caricamento