menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terminal Bus: arrestato un marocchino

Un cittadino marocchino senza fissa dimora è stato arrestato dalla Polizia a seguito di un controllo svolto preso il Terminal Bus di Pescara. Aveva a carico un decreto d'espulsione

La Squadra Volante di Pescara ha arrestato ieri un cittadino marocchino senza fissa dimora, Arrach Mounir, di 31 anni.

L'uomo è stato fermato durante alcuni controlli svolti dagli agenti presso il Terminal Bus della Stazione, assieme ad un suo amico.

A seguito degli accertamenti, gli agenti hanno scoperto che l'uomo non aveva rispettato un decreto d'espulsione della Questura di Biella.

Arrach è stato così arrestato, mentre l'amico era in regola con i documenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento