rotate-mobile
Cronaca

Tentato omicidio in piazza Salotto, Pecorale sarà trasferito nel carcere di Pescara

Lo conferma l'avvocato del giovane 29enne accusato di tentato omicidio ai danni del cuoco 23enne di Casa Rustì Yelfry Guzman, una volta completato l'iter sarà fissata la data del nuovo interrogatorio

Federico Pecorale sarà trasferito dal carcere di Ancona a quello di Pescra. Solo dopo il completamento dell'iter sarà fissata la data del nuovo interrogatorio che lui stesso ha richiesto. Lo conferma Florenzo Coletti, l'avvocato del 29enne accusato di tentato omicidio aggravato dai futili motivi e detenzione e uso illegale di arma da fuoco che domenica 10 aprile, intorno alle 14.30, ha rivolto la pistola verso Yelfri Guzman, il cuoco 23enne di Casa Rustì, il locale di piazza Salotto dove come ogni giorno stava lavorando. Il pm, spiega Coletti, ha autorizzato ieri il trasferimento a seguito del quale sarà decisa la data per ascoltare il giovane che a Pesaro aveva scelto di non rispondere davanti al gip. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio in piazza Salotto, Pecorale sarà trasferito nel carcere di Pescara

IlPescara è in caricamento