rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cronaca

Sorpreso a rubare di notte in uno stabilimento balneare, arrestato un ragazzo

A segnalare alla polizia la presenza del giovane è stato un addetto alla sicurezza intervenuto dopo che l'allarme è scattato

Un ragazzo di 28 anni è stato arrestato la scorsa notte dalla polizia per il reato di tentato furto aggravato.
A richiedere l'intervento della polizia è stato un addetto alla sicurezza intervenuto in uno stabilimento balneare nel quale era scattato l'allarme.

Sul posto, intorno alle ore 2, sono giunti gli agenti della squadra volante della questura, diretti al vice questore aggiunto Pierpaolo Varrasso (foto in basso).

I poliziotti hanno appreso l’accaduto dallo stesso addetto alla vigilanza e hanno subito notato che una copertura esterna del locale era stata forzata. Entrato nel locale pubblico, il giovane avrebbe rubato il registratore di cassa, ma il suo accesso ha fatto però attivare il sistema di allarme. Quando il vigilante è giunto sul posto, ha notato la presenza del giovane e ha prontamente chiesto l’intervento della polizia. Ricostruita rapidamente la dinamica dei fatti il 28enne, già noto alle forze dell'ordine, è stato accompagnato in questura e arrestato. In mattinata la direttissima.

pierpaolo varrasso polizia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare di notte in uno stabilimento balneare, arrestato un ragazzo

IlPescara è in caricamento