rotate-mobile
Cronaca San Donato / Via Aldo Moro

Cerca di rubare un motorino in via Aldo Moro: nei guai giovane pregiudicato

La Polizia del capoluogo adriatico ha arrestato un 21enne pescarese per tentato furto aggravato in concorso con un'altra persona rimasta ignota. Il fatto si è verificato questa notte verso le 2.40

Alla vista dei poliziotti, i due sono scappati a piedi scavalcando dapprima una recinzione di uno stabile lì vicino e successivamente una recinzione metallica accanto a un’area verde; durante la fuga, i malviventi hanno lasciato cadere a terra una chiave inglese e una tenaglia, che sono poi stati debitamente sequestrati.

Gli agenti sono riusciti a bloccare solo uno dei due giovani, cioè l’Insolia, che presentava le mani sporche di grasso e con piccole abrasioni sui palmi, dovute allo scavalcamento delle recinzioni. L’altro ladro, invece, faceva perdere le proprie tracce. Il motorino che il 21enne e il suo complice stavano cercando di rubare è stato trovato parzialmente smontato sia nella carena che nelle parti meccaniche. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato a casa sua, in attesa del rito per direttissima previsto oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di rubare un motorino in via Aldo Moro: nei guai giovane pregiudicato

IlPescara è in caricamento