rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Portanuova / Via Tibullo

Tentata rapina in tabaccheria, i malviventi arrestati sono due pescaresi

Sono due giovani pescaresi di 29 e 24 anni, noti alle forze dell'ordine, i due rapinatori che ieri pomeriggio hanno tentato un colpo nella tabaccheria Murzi di via Tibullo

Sono due pescaresi, S.A. di 29 anni e B.W. di 24 anni, i due rapinatori arrestati ieri dopo aver tentato una rapina all'interno della tabaccheria Murzi di via Tibullo a Porta Nuova. Entrambi noti alle forze dell'ordine, ora si trovano in carcere. Armati di coltello, verso le 18.15 sono entrati nell'attività minacciando il titolare e la moglie. Erano presenti anche due clienti. Dopo aver scavalcato il bancone uno dei malviventi ha rubato la cassa senza però trovare denaro mentre l'altro era rimasto fuori a fare da "palo".

RAPINA IN VIA TIBULLO

A quel punto B.W. si dava alla fuga a piedi ma veniva bloccato immediatamente da un equipaggio della guardia di finanza che transitava lungo la strada. Il complice, S.A., è stato invece fermato poco dopo da una pattuglia della squadra mobile in servizio. Recuperato anche il cotello ed il materiale utilizzato dalla coppia per travisarsi.

Rapina via tibullo tabaccheria Pescara

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina in tabaccheria, i malviventi arrestati sono due pescaresi

IlPescara è in caricamento