rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Cerca di rubare lo zaino a un ragazzo, arrestato

Gli agenti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno passato al setaccio tutte le strade limitrofe alla stazione centrale, riuscendo alla fine a rintracciare lo scippatore

La squadra volante, coordinata dal vice questore aggiunto Varrasso, ha arrestato oggi pomeriggio un 32enne originario della Costa d’Avorio, senza fissa dimora e irregolare sul territorio nazionale. Il giovane, nei pressi della stazione di Pescara Centrale, ha sorpreso alle spalle un altro ragazzo che stava passando lì vicino, cercando di strappargli lo zaino con violenza ma senza riuscirci grazie alla prontezza di riflessi della vittima.

A quel punto lo straniero si è dato alla fuga, ma gli agenti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno passato al setaccio tutte le strade limitrofe, riuscendo alla fine a rintracciare lo scippatore. Quest'ultimo, accompagnato in ufficio, è risultato destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione poiché doveva scontare una pena di 8 mesi di reclusione. Pertanto è finito in manette ed è stato portato nel penitenziario di San Donato, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di rubare lo zaino a un ragazzo, arrestato

IlPescara è in caricamento