rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Tari, Sammassimo: “Abbiamo potenziato gli sportelli”

L'assessore ai Tributi interviene sul pagamento della tassa: "Recapitato il 90% delle lettere: ecco la casistica delle richieste". Aggiunti due numeri telefonici per la richiesta di informazioni

“Lo scorso 5 novembre l’amministrazione Alessandrini, tramite la Soget Spa, ha provveduto a completare la procedura di invio delle lettere per il pagamento della Tari. Ad oggi da Poste Italiane abbiamo un report che afferma che oltre il 90% delle missive è giunto a destinazione”.

Lo fa sapere l’assessore comunale ai Tributi, Bruna Sammassimo, che aggiunge: "Al fine di agevolare in ogni modo gli utenti, abbiamo potenziato gli sportelli anche attraverso la collaborazione di un operatore della Soget e aggiunto due numeri telefonici per la richiesta di informazioni e consultazione a servizio dei cittadini".

I numeri da chiamare sono: 085/4283822 e 085/4283814.

Fino ad oggi gli accessi agli sportelli si attestano su una media di un centinaio al giorno e hanno riguardato: riduzioni previste dal Regolamento; variazioni dei componenti per residenti anagraficamente nel Comune di Pescara, ma stabilmente fuori comune (studenti e lavoratori); refusi 2013 per componenti e pertinenze; variazioni in generale (cessazioni, variazione superfici e cambio domicilio); la rettifica per componenti, relativa quindi a variazioni anagrafiche avvenute nel 2014 e non comunicate dal contribuente.

Il Comune resta a disposizione dell’utenza per qualsiasi informazione e supporto che possa dare alla cittadinanza attraverso uffici e sportelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari, Sammassimo: “Abbiamo potenziato gli sportelli”

IlPescara è in caricamento