rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Tares a Pescara. 15 giorni per pagare dal ricevimento della lettera

Il Comune di Pescara, visti i ritardi nella consegna delle lettere con i bollettini per pagare la Tares, ha deciso di concedere 15 giorni di tempo a tutti gli utenti dal momento della ricezione della lettera

Buone notizie per le migliaia di pescaresi che devono pagare la Tares, la nuova tassa sui rifiuti che lo ricordiamo scade il 31 gennaio prossimo.

L'amministrazione comunale, infatti, ha deciso di concedere 15 giorni di tempo dal momento della ricezione della lettera, per il pagamento. Per alcuni problemi organizzativi, dovuti prima alla stampa e poi alla distribuzione per CAP delle lettere, la maggior parte dei cittadini, a soli 4 giorni dalla scadenza, non ha ancora ricevuto la lettera e quindi, per evitare code interminabili, il Comune ha deciso di concedere due settimane di tempo.

Ricordiamo che gli importi da pagare vanno verificati e qualora non fossero esatti, vanno o ricalcolati dagli utenti. Per informazioni rivolgersi al Comune Ufficio Tributi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tares a Pescara. 15 giorni per pagare dal ricevimento della lettera

IlPescara è in caricamento