menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Tar annulla graduatoria finale e concorso della polizia municipale

Il tribunale amministrativo regionale ha anche condannato il Comune a pagare 5 mila euro ai ricorrenti

Il Tar di Pescara ha annullato il concorso della polizia municipale di Pescara per l'assunzione di nuovi agenti. 
La pronuncia del tribunale amministrativo regionale deriva dal ricorso del Comune al Consiglio di Stato, con quest'ultimo che aveva rimandato la decisione al Tar con un nuovo pronunciamento.

La sentenza del Tar è arrivata lo scorso 15 gennaio.

Il Tar ha accolto il ricorso proposto da alcuni concorrenti e per l'effetto annulla la graduatoria finale e la procedura concorsuale a partire dall'esito dello svolgimento e dunque dall'esito delle prove scritte, con conseguente inefficacia degli atti a valle. Il Tar condanna anche il Comune al pagamento, in favore dei ricorrenti, della somma complessiva di 5 mila euro.

Nel ricorso, alcuni degli esclusi, lamentavano la violazione del principio dell'anonimato, cagionata dalla presenza, sopra al codice a barre, anche in un codice numerico eccessivamente corto ovvero composto da non più di 4 cifre e dunque riconoscibile. Per questi motivi veniva richiesta la ripetizione della prova scritta con modalità idonee.
Il Tar, al quale si erano rivolti 9 vigili assistiti dagli avvocati Cesidio Buccilli e Marcello Di Iorio, aveva accolto il ricorso con un pronunciamento dello scorso febbraio ritendendo che durante il concorso fosse stato violato il principio dell’anonimato, rendendo riconoscibili i compiti redatti dai candidati attraverso un breve codice numerico presente sui fogli delle due prove scritte e ne aveva pertanto ordinato la ripetizione.

Il Comune decise di rivolgersi al Consiglio di Stato che aveva rimandato la questione al Tar che ha confermato l'annullamento del concorso. Adesso il Comune potrebbe decidere nuovamente di presentare ricorso al Consiglio di Stato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento