rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Tangenti Comune Pescara: udienza rinviata al 9 maggio

A causa dello sciopero degli avvocati è stata rinviata al 9 maggio la prima udienza riguardante il processo sulle presunte tangenti negli appalti pubblici al Comune, che vede come imputato D'Alfonso

La prima udienza del processo per le presunte tangenti negli appalti pubblici al Comune di Pescara è stata rinviata al prossimo 9 maggio a causa dello sciopero degli avvocati di oggi.

Nell'inchiesta figurano 24 imputati, fra cui l'ex sindaco Luciano D'Alfonso ed il suo ex braccio destro Dezio. Fra gli imputati, che devono rispondere di vari reati fra cui concussione, corruzione, peculato, falso ideologico e truffa, ci sono anche i due imprenditori Calo e Alfonso Toto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenti Comune Pescara: udienza rinviata al 9 maggio

IlPescara è in caricamento