Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Popoli

Sventato maxi colpo al bancomat della MPS di Popoli: ladri messi in fuga dai carabinieri

Erano pronti a scardinare lo sportello bancomat della MPS di Popoli, rubando con la fiamma ossidrica tutto il denaro contante depositato. Ma l'allarme ha permesso ai carabinieri di arrivare in tempo

Nottata movimentata a Popoli dove i carabinieri hanno sventato un maxi furto allo sportello bancomat della banca MPS. Alle 4.30 infatti una banda di malviventi professionisti è entrata in azione dopo aver forzato una porta posteriore. Una volta raggiunto il muro dello sportello bancomat, hanno iniziato ad utilizzare la fiamma ossidrica per creare un buco ed asportare il denaro dall'interno.

Fortunatamente però è scattato l'allarme e due pattuglie dei militari che erano in zona sono arrivate sul posto in pochi minuti. Alla vista dei militari i banditi si sono dati alla fuga lasciando tutta l'attrezzatura sul posto, ovvero arnesi da scasso e due bombole di ossi acetilene collegate ad un cannello da taglio.

"Si è trattato di un intervento tempestivo e puntuale, con più equipaggi, che testimonia ancora una volta la capacità di aderenza sul territorio e l’incisività della Compagnia Carabinieri di Popoli che sta intensificando i servizi notturni proprio per prevenire la delittuosità contro il patrimonio. Sono in corso indagini volte a stabilire la provenienza e la professionalità dei banditi e orientate allo studio del modus operandi, sicuramente particolare" hanno dichiarato i carabinieri di Popoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventato maxi colpo al bancomat della MPS di Popoli: ladri messi in fuga dai carabinieri

IlPescara è in caricamento