menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sterilizzazioni con gas nocivi: arrestate 13 persone dai Nas

Utilizzavano un gas nocivo per sterilizzare ferri chirurgici ma anche alimenti vegetali senza però procedere alla fase finale di rimozione dei residui degli stessi gas. Tredici persone sono state arrestate dai Carabinieri del Nas di Pescara con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla truffa, alla frode nelle pubbliche forniture e all'adulterazione di alimenti

Tredici persone sono state arrestate questa mattina dai Carabinieri del Nas di Pescara, con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, frode ed adulterazione di alimenti.

Le persone colpite dalle misure cautelari, disposte dal Gip De Ninis su richiesta del Pm D'Agostino, appartengono tutte, a vario titolo, all'azienda "Bioster spa", che si occupa di sterilizzazioni di ferri chirurgici ed anche prodotti alimentari vegetali.

Gli arresti sono stati eseguiti nelle province di Pescara, Frosinone, Bergamo e Brescia.

L'azienda ha uno stabilimento a Popoli, dove gli inquirenti ritengono si siano svolte quasi tutte le attività illecite. In pratica, le persone accusate, fra cui tecnici, dirigenti e dipendenti, hanno effettuato le operazioni di sterilizzazione dei ferri chirurgici destinati a diverse strutture ospedaliere del Centro Italia utilizzando alcuni gas ritenuti cancerogeni, senza procedere alla fase finale di rimozione dei residui degli stessi gas dagli attrezzi.

Avrebbero inoltre sterilizzato con la stessa sostanza nociva anche stuzzicadenti, funghi e frutta secca.

Tra gli arrestati figurano anche quattro pescaresi: Domenico Bucci, Francesco Anastasi, Ketti e Antonio Luccitti. 42 sono in totale gli indagati a piede libero, 36 dei quali già identificati.

Fra le strutture ospedaliere truffate, l'ospedale San'Eugenio di Roma, l'Alesini di Roma, il San Camillo Forlanini, gli Istituti Regina Elena di Roma, l'ospedale Grossi di Ostia e il Mazzini di Ascoli.

Coinvolte anche due ditte di prodotti alimentari di Roma.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento