menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stella Maris: dopo anni di attesa e degrado ci siamo, al via i lavori di riqualificazione

Questa mattina il Presidente della Regione D'Alfonso e quello della Provincia di Pescara Di Marco hanno illustrato la prima fase di interventi dell'ex colonia che tornerà alla sua funzione primaria di convitto e di ostello della gioventù. Grande assente il Sindaco di Montesilvano Francesco Maragno

Un milione di euro utilizzati per appaltare il cantiere della ditta Di Cesare che dovrà occuparsi delle tramezzature interne, i collegamenti verticali con scale ed ascensori, l'impianto idrico con relativi servizi igienici, le rifiniture necessarie e l'allestimento delle aree esterne adibite a verde pubblico e parcheggio auto. Il complesso Stella Maris, che vede la Provincia di Pescara come soggetto attuatore di questo piano di recupero, tornerà alle origini grazie ad una serie di interventi resi possibili con l'utilizzo dei fondi Fas. Il primo lotto dei lavori, per un totale di un milione di euro, permetterà di rendere la struttura nuovamente funzionale dal punto di vista ricettivo.

Lavori alla Stella Maris: ecco cosa diventerà

Durante il periodo scolastico ospiterà gli alunni dell'istituto alberghiero, mentre in estate diventerà un ostello per giovani turisti. Oltre agli 80 posti letto ci sarà spazio anche per un ristorante, un bar, un'area giochi esterna per bambini e parcheggi auto. Alla cerimonia di avviamento dei lavori hanno partecipato il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso, il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, il dirigente provinciale del Settore Lavori Pubblici Paolo D'Incecco, il costruttore Angelo De Cesare e la dirigente scolastica Alessandra Di Pietro. Assente invece il primo cittadino di Montesilvano Francesco Maragno. Corre voce che sia in disaccordo con la soluzione adottata in quanto prevaricante sugli impegni presi in precedenza con l'Accademia delle Belle Arti.

VIDEO | PARLA IL PRESIDENTE DI MARCO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento