rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Stalking e violenze, arrestato un uomo di Pianella

E' stato arrestato un uomo di Pianella con l'accusa di stalking, violenze, lesioni aggravate e violazione di domicilio. Avrebbe molestato, picchiato e perseguitato una sua collega di lavoro. Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Chieti

Nuovo caso di stalking nel pescarese. Questa volta, però, accompagnato da violenze fisiche che hanno costretto la vittima a ricevere le cure del Pronto Soccorso.

Un uomo di Pianella di 38 anni è stato arrestato con l'accusa di stalking, violenze, lesioni aggravate e violazione di domicilio.

La Polizia lo ha fermato grazie alla denuncia presentata dalla vittima, una donna di Pescara, ex collega di lavoro dell'uomo, perseguitata per mesi e seguita sotto casa per tentare di riallacciare i rapporti in ogni modo. Fino all'episodio delle violenze fisiche che hanno convinto la donna a rivolgersi alle Forze dell'Ordine.

Tutto era cominciato quindi sul posto di lavoro, dove l'uomo aveva stretto un'amicizia con la donna, che però era diventata qualcosa di più, almeno nelle aspettative dell'arrestato. Nonostante più volte la vittima lo abbia scoraggiato facendogli capire che non ci sarebbe stato altro, l'uomo ha insistito prima con degli sms minacciosi, poi seguendola fin dentro casa, ed infine picchiandola in preda ad un attacco d'ira.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip di Chieti, che ha ritenuto l'arresto l'unica soluzione possibile per porre fine a questa triste vicenda.

Sono molti i casi di stalking registrati nelle ultime settimane nel pescarese.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e violenze, arrestato un uomo di Pianella

IlPescara è in caricamento