rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Stadio

Stadio Adriatico, troppa pubblicità: tifosi diffidano la società biancazzurra

Polemiche in questi giorni nella tifoseria pescarese per i cartelloni pubblicitari troppo invasivi allo Stadio Adriatico, che causano disagi alla visibilità di alcuni tifosi. Otto supporter si sono rivolti ad un avvocato

Polemiche in questi giorni fra la tifoseria del Pescara Calcio e la società, in merito alla questione dei cartelli pubblicitari. Secondo alcuni tifosi, infatti, la visibilità del campo sarebbe in parte compromessa dalla presenza di cartelloni pubblicitari troppo invasivi.

Per questo si sono rivolti all'avvocato Faccini che ha inoltrato una lettera di diffida per far rimuovere i cartelloni entro 5 giorni.

L'altezza massima dei cartelloni dev'essere di 1,20 metri, ma per alcune file della curva nord è praticamente impossibile vedere tutto il campo, tanto che durante la partita con la Pro Vercelli i tifosi non sono stati in grado di vedere il palo colpito da Verre.

Se i cartelloni non saranno rimossi i tifosi annunciano azioni legali ed esposti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio Adriatico, troppa pubblicità: tifosi diffidano la società biancazzurra

IlPescara è in caricamento