menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spoltore: donna trovata morta, arrestato l'assassino

Una donna di mezza età è stata trovata morta ieri sera, intorno alle 21,30, a Spoltore, all'interno della sala che ospitava il comitato elettorale di Marino Roselli. Arrestato poco fa l'assassino

E' stato arrestato con l'accusa di omicidio volontario, l'uomo che ha ucciso la donna trovata morta ieri sera a Villa Raspa di Spoltore, all'interno del locale che ha ospitato il comitato elettorale di Marino Roselli.

Si tratta di Rashev Georgiev, 57 anni, bulgaro, compagno della vittima, Angela Mihalova Nijinic, fin da subito sospettato dell'omicidio.

L'uomo è stato condotto in carcere dagli uomini della Squadra Mobile diretti da Nicola Zupo. Il caso, dunque, è stato risolto in poche ore.

Fin da subito gli inquirenti sospettavano che la morte della donna non fosse stata naturale, ma i primi referti medici sul corpo non mostravano segni evidenti di violenza, e quindi è stato fondamentale il referto dell'autopsia eseguita stamane dal medico legale.

Proprio l'autopsia ha dimostrato come la donna sia stata in realtà uccisa. In particolare, il medico legale parla di "arresto cardiaco causato da compressione vagale destra per costrizione del collo". In sostanza, la donna sarebbe morta a causa della compressione forzata del nervo vagale,responsabile di diversi processi vitali, fra cui quelli respiratori e quelli cardiocircolatori.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo avrebbe afferrato violentemente al collo la donna, senza strangolarla, ma causandone la morte per strozzamento. La morte sarebbe avvenuta fra le 16 e le 18 di ieri.

Sono emersi anche alcuni dettagli riguardanti il ritrovamento del cadavere: a telefonare alla Questura per dare l'allarme è stato il figlio dell'assassino, che era stato precedentemente contattato dal padre subito dopo l'omicidio. Una volta arrivato sul posto, il giovane ha trovato il cadavere della donna.

La Polizia ha fatto sapere che Georgiev è stato più volte ricoverato per problemi psichici, già nel 2004. I due vivevano insieme nel locale fatiscente ed abbandonato, in una situazione di estremo degrado e miseria. Proprio a causa della miseria, sarebbe scattata ieri pomeriggio l'ennesima lite fra i due, che già erano conosciuti dalle Forze dell'Ordine in quanto erano stati protagonisti di diversi litigi violenti in passato.

L'uomo, ieri sera, trovato accanto al cadavere, era stato accompagnato dalla Polizia in ospedale in quanto si trovava in uno stato di confusione totale, completamente incosciente, incapace perfino di camminare.

Alle 15 circa, ottenuto il referto della Polizia, gli agenti della Squadra Mobile lo hanno arrestato e condotto presso il carcere di San Donato. L'interrogatorio si svolgerà probabilmente sabato mattina.

Il Pm che si occupa dell'indagine è la dott. Mantini.

 

 

AGGIORNATO ALLE 17,30 DEL 1 LUGLIO 2010

 

Una donna di mezza età è stata trovata morta ieri sera, intorno alle 21,30, a Spoltore, all'interno della sala che ospitava il comitato elettorale di Marino Roselli.

Alla Questura pare sia arrivata una segnalazione intorno alle ore 21. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile ed i carabinieri, oltre alla Polizia Municipale di Spoltore.

Gli agenti hanno dovuto sfondare la vetrina per entrare all'interno, dove hanno trovato la donna, di nazionalità rumena, senza vita.

Al momento non sono chiare le cause del decesso, in quanto sl cadavere non sono state trovate tracce di violenza, ma per chiarire ogni dubbio si dovrà attendere l'autopsia prevista per oggi.

La struttura che ospitava il comitato elettorale di Marino Roselli si trova all'angolo fra via Italia e via Europa a Villa Raspa di Spoltore.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento