rotate-mobile
Cronaca Spoltore

Spoltore: niente fuochi e botti fino al 7 gennaio

Anche l'amministrazione comunale di Spoltore ha deciso di vietare l'uso di fuochi e botti per il periodo natalizio fino al 7 gennaio prossimo. Controlli dei vigili anche sulla vendita illegale

Niente botti e spari nelle aree pubbliche e nelle aree private che ricadono in spazi pubblici. Anche il Comune di Spoltore ha deciso di firmare l'ordinanza che vieta dal 28 dicembre al 7 gennaio l'esplosione ed uso dei fuochi sia in aree private che ricadono su spazi pubblici che in piazze, strade, parchi e parcheggi.

NIENTE BOTTI A PESCARA

"La pratica di improvvisarsi fuochisti per le celebrazioni di fine anno" ricorda il primo cittadino è pericolosa, oltre ad essere fastidiosa per tante persone e per gli animali domestici. Consideriamo un gesto di civiltà lasciare ai professionisti di quest'arte il compito di illuminare il cielo nella notte di San Silvestro: il rumore di petardi e botti sono solo un disagio per la grandissima maggioranza dei cittadini. Bisogna ricordare poi che simili artifici finiscono troppo spesso tra le mani dei più giovani"

L'ordinanza poi prevede controlli serrati sul territorio per scoraggiare la vendita di fuochi e botti illegali e l'uso dei fuochi autorizzati solo in presenza di regolare licenza, invitando i genitori di figli minori a vigilare sull'uso dei dispositivi nei luoghi privati rispettando istruzioni e misure di sicurezza. Per chi dovesse violare l'ordinanza sono previste multe da 25 e 500 euro ed eventuali conseguenze amministrative e penali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltore: niente fuochi e botti fino al 7 gennaio

IlPescara è in caricamento