menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spoltore: fiamme in centro, a fuoco la casa dell'ex sindaco

Momenti di paura ieri a Spoltore, in pieno centro. E' andata a fuoco la casa dell'ex sindaco Monti, che per fortuna è riuscito a sfuggire alle fiamme insieme alla moglie. L'incendio è scoppiato a causa di un cortocircuito.Il fuoco ha sfiorato le condutture del gas

Tanta paura ieri pomeriggio a Spoltore. La casa dell'ex sindaco Monti in Piazza Di Marzio, nel centro del paese, è andata a fuoco.

L'incendio è scoppiato a causa di un cortocircuito del frigorifero, che probabilmente si è surriscaldato.

In pochi secondi, fiamme e fumo hanno divorato la casa dell'ex primo cittadino, che in quel momento si trovava in casa insieme alla moglie. Per fortuna in due sono riusciti ad uscire dall'abitazione prima che fosse troppo tardi.

In realtà, la coppia deve ringraziare due persone che in quel momento si trovavano nel bar di fronte: prima hanno chiamato i Vigili Del Fuoco non appena sono state avvistate le fiamme, poi uno di loro è entrato in casa per aiutare la moglie ad uscire dall'edificio. La paura è aumentata quando le fiamme hanno sfiorato le condutture del gas.

I pompieri hanno impiegato più di un ora per spegnere l'incendio, ed hanno dovuto attendere parecchio prima di entrare per il sopralluogo, a causa della temperatura interna altissima.

La casa, nononstante i danni, dovrebbe comunque rimanere agibile.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento