rotate-mobile
Cronaca

Spoltore, baby ladri beccati alla guida: fermati dai carabinieri

Un 14enne pregiudicato di etnia rom è stato fermato ieri a Santa Teresa mentre era alla guida di un'auto, dove sono stati trovati diversi attrezzi da scasso per compiere furti. Con lui c'era anche un 12enne già segnalato

Dopo numerse segnalazioni arrivate dai cittadini della zona, i carabinieri hanno fermato ieri a Santa Teresa di Spoltore un'auto che si aggirava in modo sospetto attorno alle case, notata sempre in occasione di furti.

Alla guida c'era un 14enne di etnia rom, pregiudicato residente in un campo rom di Roma, assieme ad un 12enne anch'egli di origine slava e pregiudicato.

Nella vettura, durante le perquisizione, sono stati rinvenuti cacciaviti, martelli, una chiave inglese, forbici e torce da utilizzare proprio per mettere a segno dei colpi.

La Saxo era priva di assicurazione e di documentazione. Il 14enne è stato segnalato alla Procura dei Minori e multato per la guida senza patente, mentre il 12enne non è imputabile. Ora si trovano in un centro per minori della provincia di Pescara.

Sono inoltre in corso approfondimenti per accertare eventuali responsabilità nella consumazione di furti in appartamenti avvenuti a Pescara e nel chietino nelle ultime settimane.

mino1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltore, baby ladri beccati alla guida: fermati dai carabinieri

IlPescara è in caricamento