menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spari Città Sant'Angelo: arrestato un giovane rom

I Carabinieri di Montesilvano hanno individuato ed arrestato un giovane rom di 19 anni in merito alla vicenda degli spari notturni verso un'abitazione a Città Sant'Angelo

Avrebbe esploso diversi colpi di pistola in quanto insospettito dalla presenza di alcune persone vicino alla sua casa. Questa la motivazione che ha spinto un giovane rom di 19 anni, S.S., a sparare ieri notte dei colpi che hanno raggiunto un'abitazione di città Sant'Angelo.

I Carabinieri di Montesilvano, coordinati dal capitano Marinelli, dopo un esame balistico delle traiettorie dei colpi sono riusciti a risalire all'autore del gesto, dopo aver rinvenuto dei bossoli proprio davanti alla sua abitazione.

Alla fine il diciannovenne ha confessato il gesto e consegnato ai militari l'arma, detenuta illegalmente, ed alcuni proiettili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento