Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Riviera Sud / Viale Primo Vere

Sparatoria a Pescara: 40enne gambizzato in strada, si indaga sul movente

La Polizia di Pescara, con la Squadra Mobile, indaga in merito alla vicenda del 40enne pescarese, Fabrizio Grimani, gambizzato con un colpo di pistola nel pomeriggio di oggi lungo viale Primo Vere nella zona sud

Vendetta, regolamento di conti o intimindazione?

La Polizia di Pescara, che con la Squadra Mobile indaga sulla sparatoria del pomeriggio di oggi avvenuta lungo viale Primo Vere, nei pressi di un bar della riviera sud, ora ascolterà la vittima, un 40enne.

Si tratta di Fabrizio Grimani, colpito alla gamba sinistra da uno dei quattro proiettili sparati dall'uomo che a bordo di uno scooter gli si è avvicinato sparando con una pistola. Aveva in testa il caso ed un passamontagna.

Un vero e proprio agguato premeditato, che sarebbe potuto finire in tragedia. E proprio dalla dinamica si cercherà di capire quali fossero le reali intenzioni del criminale che ha sparato. Voleva uccidere? Difficile dirlo: avendo sparato quattro colpi, probabilmente avrebbe potuto freddare Grimani, anche se sulla dinamica precisa occorrerà attendere i rilievi della scientifica e le parole del ferito, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria a Pescara: 40enne gambizzato in strada, si indaga sul movente
IlPescara è in caricamento