Spaccio di sostanze stupefacenti, 24enne finisce nei guai

Ieri mattina la polizia di Pescara ha eseguito nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora su provvedimento emesso dal gip De Renzis. Il giovane non potrà lasciare la propria abitazione nelle ore notturne

Spaccio di sostanze stupefacenti, 24enne con precedenti finisce nei guai. Ieri mattina la polizia di Pescara ha eseguito nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di dimora su provvedimento emesso dal gip De Renzis.

Il giovane, che non potrà lasciare la propria abitazione nelle ore notturne, avrà inoltre l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Le indagini, condotte dalla squadra mobile, facevano parte delle attività di contrasto allo spaccio di droga disposte dal Questore Liguori a Rancitelli e, più nello specifico, al Ferro di Cavallo.

Alla fine è emerso che l’indagato spacciava abitualmente cocaina e marijuana: dopo aver concordato telefonicamente con gli acquirenti il punto d’incontro, che era quasi sempre al Ferro di Cavallo, procedeva alla consegna della sostanza stupefacente o di persona o avvalendosi di qualcuno di sua fiducia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

Torna su
IlPescara è in caricamento