rotate-mobile
Cronaca

Spaccio e reati contro il patrimonio, donna di Pescara finisce in carcere

L'arrestata, 45 anni, deve espiare 1 anno, 8 mesi e 19 giorni di reclusione per un cumulo di pene per fatti avvenuti nella nostra città tra il 2012 e il 2015. E' stata rinchiusa nella casa circondariale di San Donato

Nella giornata di ieri, la Polizia di Pescara ha eseguito un ordine di esecuzione di pene concorrenti emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello de L’Aquila nei confronti di Viviana Tucci, 45enne del posto.

La donna deve espiare 1 anno, 8 mesi e 19 giorni di reclusione per un cumulo di pene inerenti i reati contro il patrimonio e lo spaccio e la detenzione di sostanze stupefacenti per fatti avvenuti a Pescara tra il 2012 e il 2015.

La 45enne, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata presso la locale Casa Circondariale di San Donato. L’ordinanza è stata eseguita dal personale della Squadra Mobile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e reati contro il patrimonio, donna di Pescara finisce in carcere

IlPescara è in caricamento