Spaccio di droga ed estorsione: coinvolta anche Pescara in un'operazione dei carabinieri di Avellino

Dieci persone sono state arrestate con l'accusa di spaccio di stupefacenti ed estorsione legata ai pagamenti della droga

Coinvolta anche Pescara in un'operazione dei carabinieri di Ariano Irpino riguardante il traffico di stupefacenti e l'estorsione. I carabinieri della compagnia campana infatti hanno arrestato dieci persone ( di cui sette con custodia cautelare in carcere ) fra Pescara, Grottaminarda (Avellino), Mirabella Eclano (Avellino), Napoli, Afragola (Napoli) su disposizione della procura distretturale antimafia di Napoli con l'accusa di traffico di droga e tentata estorsione legata al recupero del denaro dei proventi dello spaccio.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento