Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Spacciavano droga nella loro abitazione a Rosciano: coppia di coniugi finisce nei guai

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Penne, mentre per la donna è scattato il divieto di dimora in alcuni comuni del Pescarese

Una coppia di coniugi residenti a Rosciano, di 58 e 61 anni, è stata individuata dai carabinieri della compagnia di Penne per aver messo su un giro di spaccio nella loro abitazione. L'ordinanza del tribunale di Pescara ha previsto l'arresto per l'uomo e il divieto di dimora in diversi comuni del Pescarese per la donna.

I militari, dopo un'intensa e complessa attività d'indagine, avevano scoperto che i due rifornivano di droga dei consumatori di cocaina della provincia di Pescara.  Era infatti all'interno della loro casa che l’uomo, avvalendosi anche dell’aiuto della consorte, gestiva lo spaccio di cocaina con una vasta clientela di giovani della provincia di Pescara.    

Durante il blitz, i carabinieri hanno rinvenuto 3,5 grammi di cocaina già divisa in 7 dosi. Continua incessante il lavoro dei carabinieri della compagnia di Penne nell’attività di contrasto al fenomeno dell’uso di sostanze stupefacenti
considerato uno degli obiettivi primari e che vede costantemente impegnati tutti i reparti della del comando Provinciale diPescara in stretta sinergia operativa tra di loro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano droga nella loro abitazione a Rosciano: coppia di coniugi finisce nei guai

IlPescara è in caricamento