rotate-mobile
Cronaca Centro / Viale Regina Margherita

Spacciava droga al parco Florida: in carcere un marocchino senza fissa dimora

L'arresto è stato compiuto ieri sera dai Carabinieri di Penne, che stavano seguendo le mosse di alcuni assuntori dell'area vestina. Segnalati in Prefettura anche 5 giovanissimi di Pescara e dintorni

Un tossicodipendente del Marocco, di 20 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato dai Carabinieri di Penne, in servizio a Pescara per seguire gli spostamenti di alcuni assuntori di droga provenienti dall'area vestina. Il giovane magrebino vagabondo è stato sorpreso in flagranza di reato ieri sera intorno alle 19,30 nel parco Florida, in via Regina Margherita, mentre spacciava droga a un gruppetto di 5 ragazzi, uno dei quali ancora minorenne.

Per loro è scattata la segnalazione alla Prefettura, mentre il marocchino è stato dapprima portato in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima e poi accompagnato in carcere dopo la convalida dell'arresto. Il 20enne aveva con sé 5 grammi di marijuana, 2 di hashish e 40 euro in piccolo taglio, frutto dell'attività illegale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava droga al parco Florida: in carcere un marocchino senza fissa dimora

IlPescara è in caricamento