rotate-mobile
Cronaca

Spacciò droga nel giorno di Natale, molisano ai domiciliari

Il fatto contestato all’uomo, un 58enne, è stato commesso il 25 dicembre 2012 a Pescara. Adesso dovrà espiare una pena residua di 2 mesi e 26 giorni di reclusione. L'arresto è stato eseguito dalla Polizia di Pescara

Nella giornata di ieri la Polizia di Pescara ha posto agli arresti domiciliari un 58enne di origini molisane, resosi responsabile del reato di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Il fatto contestato all’uomo è stato commesso nel giorno di Natale 2012 a Pescara. Il 58enne deve espiare una pena residua di 2 mesi e 26 giorni di reclusione.

Sempre per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti è finita ai domiciliari anche una 32enne pescarese in relazione a un fatto commesso nel gennaio 2017. L’arrestata deve espiare la pena residua di 5 mesi 5 e 4 giorni di reclusione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciò droga nel giorno di Natale, molisano ai domiciliari

IlPescara è in caricamento