Cronaca

Spaccio di droga nella movida: l’operazione ‘Alto impatto’ porta all'arresto di tre persone

Nella nostra città la Squadra Mobile ha sequestrato in tutto circa 3,5 chili tra marijuana e hashish, fermando una 26enne di Pescara, un 22enne di San Giovanni Teatino e un 63enne del capoluogo adriatico. Denunciate inoltre tre persone

Ha coinvolto anche Pescara l’operazione ‘Alto impatto’ della Polizia contro lo spaccio di droga nei luoghi della movida. Un mega blitz che ha portato, in tutta Italia, all’arresto di 52 spacciatori.

Nella nostra città la Squadra Mobile ha sequestrato in tutto circa 3,5 chili tra marijuana e hashish, fermando tre persone: una 26enne di Pescara, un 22enne di San Giovanni Teatino e un 63enne del capoluogo adriatico.

Denunciate anche due persone (un 42enne di Città Sant'Angelo e un 20enne di Chieti), trovate in possesso di 15 grammi di sostanze stupefacenti, nonchè un 29enne pescarese già destinatario dei domiciliari per reati di droga. In tutto sono stati controllati 41 veicoli, 5 locali pubblici e 135 individui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga nella movida: l’operazione ‘Alto impatto’ porta all'arresto di tre persone

IlPescara è in caricamento