menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia droga nella sua abitazione di Pescara trasformata in un "fortino": arrestata dalla polizia

In manette una 52enne di Pescara che aveva messo su un fiorente giro di spaccio all'interno della sua abitazione

Una 52enne nota alle forze dell'ordine di Pescara, M.S., è stata arrestata questa mattina dalla polizia con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Gli uomini della squadra mobile l'hanno rintracciata nella sua abitazione ed ora si trova in carcere a Teramo.

La donna, grazie ad un'attività d'indagine della sezione antidroga, è accusata di 19 casi d'imputazione, tutti riconducibili a cessioni di sostante stupefacenti, avendo messo su un giro di spaccio fiorente all'interno della sua abitazione nell'ultimo anno.

Dal luglio scorso, sono state anche sequestrate diverse dosi di cocaina, trovate in possesso di vari acquirenti controllati subito dopo gli incontri con l'arrestata, che aveva reso la sua abitazione un vero e proprio fortino, con telecamere di sorveglianza puntate verso la strada, una scalinata con doppio cancello che veniva chiuso dopo ogni ingresso per evitare spiacevoli intrusioni. Il tutto, ovviamente, per scongiurare eventuali blitz delle forze dell'ordine. Gli acquirenti hanno confermato le responsabilità della donna nella vendita di stupefacente. Al momento dell'esecuzione della misura cautelare, in casa nascondeva 7 grammi di cocaina su un mobile, oltre ad un bilancino di precisione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rustell: storia e origini degli arrosticini abruzzesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento