rotate-mobile
Cronaca Rancitelli / Via Sacco

Spaccata in un negozio in via Sacco: arrestato dalla polizia un ventenne [FOTO]

Il giovane è stato individuato in strada dopo aver rubato all'interno del negozio il registratore di cassa

Un 20enne è stato arrestato dalla polizia la scorsa notte in quanto responsabile di un furto con spaccata in un'attività commerciale in via Sacco a Pescara. Verso el 3 del mattino gli agenti sono intervenuti per la segnalazione di un furto, con asportazione del registro di cassa. I poliziotti hanno così notato a poche centinaia di metri dal luogo del furo un giovane, già denunciato per episodi simili qualche mese prima. Il ragazzo aveva una vistosa ferita sanguinante alla mano e, sottoposto a perquisizione, era in possesso di 50 euro divise in una banconota da 20 euro, una da 10 euro e monete varie. La somma corrispondeva esattamente a quanto sottratto dal registro di cassa, e per questo è stata restituita al legittimo proprietario.

Il registratore, sporco di sangue, è stato rinvenuto in una via limitrofa. Il giovane si trova ora ai domiciliari e le indagini proseguono per capire se possa essere il responsabile di un'altro furto con spaccata compiuto ieri notte in via Tiburtina.

registratore di cassa 2-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata in un negozio in via Sacco: arrestato dalla polizia un ventenne [FOTO]

IlPescara è in caricamento