rotate-mobile
Cronaca Centro / Corso Umberto I

Spaccata a Italiani, Alessandrini: “Maggiori controlli e più sicurezza”

Il sindaco di Pescara interviene dopo il furto con spaccata dell'altra notte ai danni di "Italiani", in corso Umberto, e lo definisce "un campanello il cui allarme va raccolto"

Il sindaco Marco Alessandrini interviene dopo il furto con spaccata dell'altra notte ai danni di "Italiani", in corso Umberto, e lo definisce “un campanello il cui allarme va raccolto e rilanciato sul tavolo dell’Ordine e della sicurezza pubblica che si riunirà il prossimo 17 marzo, come faremo”.

Alessandrini, che dice di aver sentito i proprietari del negozio e di aver manifestato loro "la vicinanza della città e dell’Amministrazione", ha promesso quanto segue:

"Agiremo subito per evitare che si ripetano fatti di questo genere. Per rafforzare la sicurezza di una zona già colpita, ci accingiamo a potenziare il livello di controllo, ampliando il sistema di videosorveglianza della zona del centro. Sicurezza prima di tutto, al via anche controlli e repressione sul fronte abusivismo e contraffazione, ma anche rivitalizzazione aspetta il centro commerciale storico della città. Lo faremo nei prossimi mesi con il lancio di alcune iniziative che andranno verso la costruzione del centro commerciale naturale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata a Italiani, Alessandrini: “Maggiori controlli e più sicurezza”

IlPescara è in caricamento