Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Spoltore

Addetta alle vendite di un negozio di telefonia si sostituisce a un anziano e fa un finanziamento per smartphone e sim, denunciata

Protagonista della vicenda una giovane residente a Francavilla al Mare che lavora in un'attività commerciale di Spoltore che è stata denunciata in stato di libertà dai carabinieri

Una donna di 30 anni, di origini pugliesi ma residente a Francavilla al Mare, è stata denunciata in stato di libertà dai carabinieri della Stazione di Spoltore.
La 30enne (incensurata), che è una addetta alle vendite di un negozio di telefonia, è ora indagata per sostituzione di persona.

La giovane è ritenuta responsabile di sostituzione di persona ai danni di un anziano spoltorese.

L'uomo, ignaro, solo nel mese di aprile si è accorto di un addebito sul proprio conto corrente di un finanziamento a rate per acquisto di un cellulare e di 2 sim card per un importo totale di 400 euro. L’acquisto del cellulare e delle sim risale al mese di giugno 2022. Per questo motivo la 30enne è stata denunciata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addetta alle vendite di un negozio di telefonia si sostituisce a un anziano e fa un finanziamento per smartphone e sim, denunciata
IlPescara è in caricamento