Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Stadio

Pescara: sospesa protesta disabili, ringraziamenti al Questore

Un ringraziamento ufficiale da parte di Claudio Ferrante, Presidente dell'Associazione "Carrozzine Deteminate", arriva direttamente al Questore di Pescara Dott. Passamonti, che si è prodigato per sostenere la causa dei diversamente abili in carrozzina per quanto concerne gli accessi limitati allo stadio pescarese

Un ringraziamento ufficiale da parte di Claudio Ferrante, Presidente dell'Associazione "Carrozzine Deteminate", arriva direttamente al Questore di Pescara Dott. Passamonti, che si è prodigato per sostenere la causa dei diversamente abili in carrozzina per quanto concerne gli accessi limitati allo stadio pescarese. Sospesa la protesta dinanzi al Comune.
 
Grazie ad un costante impegno di accordi e dialoghi con l'amministrazione comunale, lo stadio sarà interessato a lavori per l'ampliamento della tribuna. In questo modo sarà ospitato un numero maggiore di disabili e inoltre verrà  costruita anche una rampa fissa d’accesso, che aumenta il fattore sicurezza, perché in caso di pericolo le carrozzine verrebbero evacuate in poco tempo.
 
Poiché i lavori potrebbero richiedere tempo, sempre a spese del Comune sarà costruita una tribuna in legno come un soppalco in modo da consentire alle carrozzine di poter ugualmente assistere alla prima partita di campionato: Pescara- Inter.
 
Tuttavia Claudio Ferrante ha espresso delle riserve. Non è ancora certo il numero dei posti che, tramite i lavori, verrà garantito in Tribuna ed aggiunge: "siamo però convinti dell’onestà intellettuale dei nostri interlocutori che sapranno adoperarsi per rispettare le norme e la dignità delle persone disabili".

 
Il progetto definitivo verrà proposto dal tavolo tecnico durante la prima  settimana di settembre. Ferrante sottolinea che, in base alla legge, lo stadio dovrebbe ampliarsi fino ad un numero di 100 posti con copertura e buona visibilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: sospesa protesta disabili, ringraziamenti al Questore

IlPescara è in caricamento