Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Sprovvisti del green pass, scatta la sospensione per due collaboratori del liceo classico

A partire dal quinto giorno, in mancanza dell'adempimento prescritto, scatta la sospensione dal servizio senza stipendio, così come stabilito dalla normativa. La notizia è stata confermata al Tg8 dalla dirigente Sanvitale

Due collaboratori del liceo classico d'Annunzio sono stati sospesi perché sprovvisti di green pass. A confermarlo al Tg8 è la dirigente del liceo Antonella Sanvitale. Oggi c'è stato il primo giorno di scuola per l'anno 2021-2022, con l'obbligo del certificato verde per docenti, impiegati, personale Ata e personale tecnico. Come già annunciato nei giorni scorsi, chi si fosse presentato senza il green pass sarebbe stato rimandato a casa con assenza ingiustificata per 5 giorni e l'intimazione a mettersi in regola.

A partire dal quinto giorno, in mancanza dell'adempimento prescritto, sarebbe scattata la sospensione dal servizio senza stipendio, così come stabilito dalla normativa. E, proprio applicando la legge, la dirigente Sanvitale si è vista costretta a procedere. Il d'Annunzio ha stilato un vademecum interno per i controlli, prevedendo il controllo giornaliero del green pass valido. A chi non lo ha, eccezion fatta per gli studenti, va inibito l'accesso. Questo riguarda i docenti, il personale Ata e di segreteria, con validità - attualmente - fino al 31 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sprovvisti del green pass, scatta la sospensione per due collaboratori del liceo classico

IlPescara è in caricamento