rotate-mobile
Cronaca

Va a spasso con un coltello a scatto e un cacciavite, "pizzicato" dai Carabinieri

I militari dell'Arma di Pescara hanno deferito in stato di libertà un 60enne di Chieti, pregiudicato, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. L'uomo è stato sottoposto a controllo in via Lago di Capestrano

I Carabinieri di Pescara hanno deferito un 60enne di Chieti, pregiudicato, per porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

L’uomo, sottoposto a controllo in via Lago di Capestrano, a seguito di una perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello a scatto e un cacciavite. Per tale ragione ha rimediato una denuncia a piede libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a spasso con un coltello a scatto e un cacciavite, "pizzicato" dai Carabinieri

IlPescara è in caricamento