Cronaca Centro / Via Forca di Penne

Sorprende un ladro e lo fa arrestare

Un cittadino segnala un furto nell'appartamento attiguo e gli agenti della Squadra Volante di Pescara bloccano un 36enne romeno con la refurtiva. Il fatto è avvenuto in via Forca di Penne. L'uomo è finito in manette per rapina aggravata

Strani rumori provenienti dall'appartamento vicino, dove vivono alcuni suoi parenti, lo svegliano, va a controllare e, dopo aver notato che le chiavi dell’abitazione della cognata, abitualmente lasciate in un nascondiglio del sottoscala, erano sparite, nota dallo spioncino uno sconosciuto che tenta di disattivare il quadro elettrico della casa.

A quel punto comincia a urlare e chiama la Polizia. Il ladro, un 36enne romeno con precedenti penali per reati contro il patrimonio, poco dopo viene fermato e arrestato dagli agenti della Squadra Volante di Pescara.

L'uomo, intercettato e bloccato all'uscita dell'abitazione, in via Forca di Penne, era in possesso di due coltelli, nonché di due chiavi di auto (una Daewoo e una Hyundai) e di un telecomando della proprietaria dell'appartamento. Il 36enne ha tentato di fuggire, ma invano. Ora l'Autorità Giudiziaria gli contesta il reato di rapina aggravata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorprende un ladro e lo fa arrestare

IlPescara è in caricamento