rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Centro

Solidarietà ai migranti: manifestazione domenica 4 ottobre

Tutto pronto per l'iniziativa 'Noi contro solo le barche che affondano', che si terrà domenica 4 ottobre a Pescara e in molte altre città italiane. Stamane la presentazione

Ospitare i migranti all'Aquila, nelle case delle 'New town' realizzate dopo il terremoto, che gradualmente si stanno svuotando. È la proposta lanciata dall'associazione 'Più Abruzzo', secondo cui "gli aquilani sanno bene cosa significhi perdere tutto".

A margine della presentazione dell'iniziativa 'Noi contro solo le barche che affondano', che si terrà domenica 4 ottobre a Pescara e in molte altre città italiane, il presidente dell'associazione, Marco Manzo, ha parlato di "un piano per affrontare l'emergenza profughi, facendo fare all'Abruzzo una figura da protagonista in Italia, in Europa e nel mondo".

L'idea dell'associazione è quella di "utilizzare le case delle 'New town' dell'Aquila, che nei prossimi mesi verranno gradualmente svuotate, per dare nuova linfa al territorio aquilano. Gli aquilani meglio di altri sanno cosa voglia dire perdere casa, perdere tutto. Siamo abruzzesi e sogniamo una società più giusta".

“Noi contro solo le barche che affondano” è stata illustrata questa mattina in una conferenza stampa davanti alla Nave di Cascella, alla presenza dell'assessore Laura Di Pietro e del presidente del consiglio comunale Antonio Blasioli.

Per aderire all’iniziativa basta un semplice gesto: posizionare una barchetta di carta nelle fontane delle città, per ricordare le vite spezzate. Anche il Comune di Spoltore ha deciso di condividere l’iniziativa, fissando un appuntamento ben preciso: domenica alle ore 11, a Fonte Grande, adeguatamente ripulita dall’amministrazione comunale. Sono state coinvolte anche le scuole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà ai migranti: manifestazione domenica 4 ottobre

IlPescara è in caricamento